Assessore all'Agricoltura

Dal luglio 2019 ha svolto l’incarico di Consigliere delegato del Presidente della Regione Campania Affari europei e Relazioni internazionali; Politiche agricole, alimentari e forestali, Caccia e Pesca; Strategie regionali di definizione del nuovo PSR (periodo 2021-2027).

Con DP n. 132 del 27 ottobre 2020 viene attribuito a Nicola Caputo l’incarico di Assessore regionale all’Agricoltura, carica che ricopre attualmente. La sua politica punta tutto sui giovani, grande risorsa per l’Agricoltura, che vanno tutelati e rispettati, “siamo in debito con loro poiché sono stati mortificati e penalizzati, in precedenza. Considero tutto ciò una sfida personale e di fondamentale importanza per l’agricoltura, dinamica, innovativa e moderna che vogliamo costruire” queste sono le parole di Caputo rivolte ai giovani, punto fondamentale della sua politica, insieme all’idea di sostenere gli investimenti ad impatto ambientale per evitare ulteriori differenze tra Nord e Sud. Uno dei progetti di cui si occupa l’Assessore è l’Agrintour, un vero e proprio viaggio che egli stesso compie per conoscere i territori campani e i prodotti tipici. È un’iniziativa fondamentale, non solo, per l’amministrazione regionale che tocca con mano le aziende e i prodotti agroalimentari tipici, ma anche, per i produttori agricoli che hanno la possibilità di confrontarsi con le istituzioni, presentando le loro difficoltà e le loro esperienze quotidiane. Di questi viaggi, è lo stesso Caputo che ne parla in maniera dettagliata nel suo Agriblog o sul suo profilo Facebook.